Se stai visitando questo sito probabilmente stai cercando una risposta ad alcune domande sulla tua vita.

Magari stai attraversando un periodo in cui la tua relazione di coppia sta vacillando o annegando nella noia, la vostra sessualità si è spenta e non trovate più il modo di riaccenderla.
Oppure sei single e le tue relazioni si sono arenate e non hai ben compreso perché, ma comunque senti che la tua sessualità ti chiede di essere ascoltata e non sai da dove cominciare e quali azioni compiere.

Altrimenti sei interessato a delle opportunità che affrontino senza giudizi, paure, preconcetti i temi della sessualità, della relazione e dell’energia erotica. Ci teniamo a dirti che qui non scoprirai ricette magiche per risolvere i tuoi problemi o le tue difficoltà ma troverai la possibilità di fare esperienza pratica di come ti muovi nei vari ambiti della relazione, con quali meccanismi, abitudini, giudizi, luci ed ombre contatti la tua interiorità e quella dell’altro affinché tu possa diventare consapevole e trovare nuove forme più piacevoli.

Tantra e Cuore

Se ti ha incuriosito la parola Tantra probabilmente provi interesse per la sessualità ma il Tantra non ha nulla a che fare con il sesso performativo e molto poco con l’idea che riporta alla tanto decantata libertà sessuale.
Il Tantra non è sesso, dentro l’incontro amoroso l’energia erotica può scorrere più tangibilmente che in altri campi. Questa energia è molto forte e il suo passaggio ci porta verso l’incontro reale con noi stessi e con l’altro.
Il sesso può essere uno dei molti strumenti, un veicolo per disidentificarsi da tutta una serie di attaccamenti eccessivi che viviamo quotidianamente.
Il Tantra è l’arte di vivere in assenza di giudizio, di non separare, di fare spazio, di ascoltare, di sentire, pensare e agire momento per momento, è quindi l’arte di vivere nella piena disponibilità ad affrontare ciò che si presenta nel momento così come si presenta.

Se vuoi approfondire clicca qui

Seminari di iniziazione al Tantra

aprofondisci >

Sessioni individuali
e per coppie

approfondisci >

Alta Formazione in Tantra counselling

approfondisci >

Ho sempre avuto un interesse e un’attenzione per la vita erotica, nel senso di vivere sensorialmente, sentendomi intimamente toccata dal mondo che mi circonda. La natura mi ha donato una certa apertura mentale che mi ha permesso di vivere una vita sessuale abbastanza libera e serena e di pormi con la stessa attitudine di disponibilità verso la libertà altrui, senza pregiudizi su come si deve vivere e su come si deve o non si deve fare l’amore

Un giorno conobbi una bimba e la sua nonna
Che le stette accanto finche non fu donna

La bimba assai florida e grassoccia
non amava affatto la bisboccia

Sgranava occhi giganti e a sguardo lento
Catturava del mondo ogni portento

Ma giunse il giorno in cui a cotanta benevolenza
La bimba rispose con una sguerguenza

Al chè la nonna rise, rise a crepapelle
Finche dalla sua bocca uscirono due stelle

Caddero incidentalmente sui loro cuori
Rendendo i loro amori due splendori

Da quel giorno la bimba a gambe levate
attraversò mari in burrasca e montagne illuminate

A cuore aperto incontrò persone
asciutte calde furiose e brontolone

Sempre stupita da tanta abbondanza
amò fino alla fine la vita e la sua danza

Dopo la morte la bimba visse ancora
Chiedendosi se fosse mai arrivata la sua ora

Vivendo e morendo in egual misura
Proponeva a ognuno l’eternità futura

Torna su